FANDOM

Fai una domanda...

La sclerosi multipla è una malattia neurologica a patogenesi autoimmune, che provoca demielinizzazione (perdita delle guaine mieliniche) dei nervi, ostacolando la normale trasmissione.

Il decorso è molto variabile da individuo a individuo: generalmente si alternano fasi di peggioramento e fasi di remissione spontanea, che in alcuni casi possono portare ad un recupero quasi completo, mentre nei casi più gravi si hanno nuovi attacchi, con un calo progressivo della qualità della vita.

L' estrema variabilità individuale rende molto difficile valutare l' efficacia di una terapia: il paziente può infatti avere un miglioramento, ma ciò è dovuto alla cura o ad un episodio di remissione spontanea? Sarebbe avvenuto comunque, se non avesse effettuato la cura? Su un altro avrebbe funzionato? Occorre quindi confrontare i risultati ottenuti su migliaia di pazienti, prima di poter giudicare l' utilità di una cura.

Al momento attuale, le uniche cure di cui è stata accertata l' utilità per controllare la malattia sono la terapia con corticosteroidi durante le fasi acute, e la terapia con interferone-β, per ridurre la frequenza delle crisi.

Tutte le altre terapie, pur potendo vantare numerose testimonianze di guarigione o di miglioramento (che, come si è detto, potrebbero essere dovute ad episodi di remissione spontanea), non offrono evidenze scientifiche di beneficio per il paziente.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale