Wikia

WikiRisposte

Fai una domanda...

Che proprietà ha la mandragola?

Discussione0
5 781pagine in
questa wiki

Mandragola (Atropa Mandragora, in inglese Alruna, in tedesco Alraune) è il nome comune di diverse piante del genere Mandragora appartenenti alla famiglia delle Solanaceae (che include anche pomodoro e patata). Atropa Mandragora ha proprietà anestetiche ed allucinogene, dovute agli alcaloidi tropanici (atropina) in essa contenuti (che sono tossici ed in dose eccessiva possono causare la morte per paralisi respiratoria). L' atropina blocca il sistema nervoso parasimpatico, con possibile secchezza delle fauci, riduzione della sudorazione,midriasi, turbe dell'accomodazione, aumento del tono oculare,tachicardia, stipsi, difficoltà alla minzione e ritenzione urinaria.

Nell'antichità alla mandragola venivano accreditate virtù afrodisiache, ed era utilizzata anche per curare la sterilità, mentre nel Medioevo le erano attribuite qualità magiche e non è un caso se veniva inclusa nella preparazione di varie pozioni.

Nel 1615, in alcuni trattati sulla licantropia, tra i quali quello di Njanaud, appariva l'informazione dell'uso di un magico unguento a base di mandragora che permetteva la trasformazione in animali.

La mandragola può essere ricondotta ad alcune usanze Voodoo nelle quali era utilizzata come surrogato delle più famose bambole di cera. È considerata una pianta magica anche dalla Wicca moderna.


Secondo le credenze popolari, le mandragore nascevano dallo sperma emesso dagli impiccati in punto di morte.