FANDOM

Fai una domanda...

Placebo deriva dal verbo latino placere e significa "piacerò".

In medicina, per placebo si intende un farmaco (o comunque un trattamento) che non ha alcun effetto biologico: potrebbe essere una capsula vuota, una fiala di acqua, un cerotto transdermico senza farmaco... Quando ad un paziente viene somministrato un placebo, facendogli credere che sia un farmaco efficace, spesso il paziente manifesta un miglioramento dei propri sintomi, soggettivo ed oggettivo: riferisce di stare meglio, e molti sintomi migliorano; ad esempio, se il paziente soffriva di tosse stizzosa, con conseguente irritazione delle vie aeree, la sola idea di essere guarito lo porterà a tossire di meno, e tossendo di meno l' irritazione si ridurrà: un discorso analogo si può applicare anche a dermatiti (il paziente ha prurito, si gratta o si sfrega eccessivamente, se è convinto di stare meglio smette), per disturbi gastrointestinali, per l' astenia (il paziente, convinto di stare meglio, riprenderà le sue attività e mangerà di più, recuperando le forze), per le malattie legate allo stress ed all' ansia, come ulcera, ipertensione, insonnia (miglioreranno se il paziente si sente più tranquillo). Complessivamente, tutti questi effetti prendono il nome di "effetto placebo"; esiste anche l' effetto contrario, detto "effetto nocebo", in cui si manifesteranno sintomi negativi: il paziente potrà riferire sintomi dovuti agli effetti collaterali del farmaco (se è convinto che il farmaco debba provocare nausea e sonnolenza, presterà molta più attenzione a tali sintomi).

Praticamente, l' effetto placebo può manifestarsi per quasi ogni malattia, ed è un componente importante per l' azione di tutte le terapie (per molte terapie alternative, ad esempio per l' omeopatia, è probabilmente l' unico responsabile dei risultati). Per questo motivo, nella sperimentazione di nuovi farmaci, il farmaco viene somministrato solo ad una parte dei pazienti, mentre altri riceveranno solo il placebo (naturalmente il singolo paziente non deve sapere se sta ricevendo il farmaco o il placebo), poi i risultati ottenuti nei due gruppi vengono confrontati: se sono uguali, significa che il nuovo farmaco è del tutto inutile, perchè i suoi risultati sono dovuti solo all' effetto placebo, mentre se vi sono differenze significative, è quasi certo che tali differenze siano dovute alla reale azione del farmaco.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale