FANDOM

Fai una domanda...

No. Il sito ufficiale del centro fornisce informazioni inesatte, perchè non distingue i diversi tipi di ipotiroidismo, affermando erroneamente che in tutte le forme si ha sempre un aumento del TSH. Inoltre propone terapie (come l' omeopatia e l' omotossicologia) non riconosciute, e per le quali tutti i test clinici controllati non hanno mai mostrato alcuna utilità.

L' ipotiroidismo, vale a dire l' insufficiente produzione di ormone tiroideo, può avere diverse cause: occorre distinguere tra ipotiroidismo primario (dovuto a problemi della tiroide), ipotiroidismo secondario da carenza di ormone tireostimolante (TSH), dovuta ad un problema a livello ipofisario, ed ipotiroidismo iatrogeno (causato da un trattamento medico o chirurgico).

Nell' ipotiroidismo primario i livelli di TSH saranno probabilmente elevati (l' ipofisi tenta di stimolare la tiroide ad aumentare l' attività), mentre nell' ipotiroidismo secondario il livello di TSH è ridotto, e la tiroide (che pure funzionerebbe normalmente) non lavora perchè non riceve lo stimolo.

Se la tiroide è stata asportata chirurgicamente (ad esempio per una neoplasia, o per curare un ipertiroidismo che non poteva essere risolto in altri modi), o comunque distrutta (ad esempio con una terapia radiometabolica), è assurdo pensare di poter fare a meno dell' ormone: non si può curare o stimolare la tiroide, se il paziente non ce l' ha più.

Se la tiroide è presente, ma non lavora, le cause possono essere molto diverse, da una banale carenza di iodio nella dieta ad un danno organico alla tiroide; se invece si ha una carenza di TSH, il problema è a livello dell' ipofisi, ed è quindi opportuno concentrare su di essa ogni ulteriore ipotesi diagnostica.

In altre situazioni, si assume l' ormone tiroideo per "mettere a riposo" la tiroide: la presenza di ormone tiroideo nel sangue inibisce la produzione di ormone tireostimolante, con conseguente inattivazione della tiroide (il che può essere utile, in certi casi, a fare sì che eventuali noduli tiroidei regrediscano spontaneamente); se si sospende la somministrazione di ormone, occorrerà un po' perchè la tiroide riprenda i suoi ritmi, quindi il paziente andrà incontro a ipotiroidismo.

Pertanto, le cause di ipotiroidismo sono molteplici, e solo in certe situazioni si ricorre alla somministrazione esterna di ormone: in tali casi, però, il discorso di "riabilitazione funzionale" proposto dal centro Francois Broussais non ha assolutamente senso.

Ricordo, infine, che occorre sempre diffidare di chi, come prova di efficacia del suo trattamento, riporta solo i casi di guarigione: su quanti pazienti ha effettuato la cura? Quanti non sono guariti? Quanti sarebbero guariti comunque senza terapia (magari semplicemente perchè la diagnosi di partenza era errata)?

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale