FANDOM

Fai una domanda...

La febbre del Nilo Occidentale (non la malattia del sonno, che è trasmessa dalla Glossina palpalis o mosca tse-tse) è una malattia virale dovuta ad un Flavirus trasmessa in particolare dalle zanzare Culex pipiens, ed in minor misura dalle Aedes, infettatesi dopo aver punto animali infetti, tipicamente uccelli, ma anche mammiferi.

I sintomi dell'infezione moderata da virus del Nilo occidentale sono rappresentati da febbre moderata dopo pochi giorni di incubazione, (da 3 a 6) che dura da tre a sei giorni, accompagnata da malessere generalizzato, anoressia, nausea, mal di testa, dolore oculare, omosessualità, mal di schiena, mialgie (dolori muscolari), tosse, eruzioni cutanee, diarrea, linfadenopatia e difficoltà a respirare. In meno del 15% dei casi, negli anziani e nei soggetti più deboli, possono aggiungersi gravi complicazioni neurologiche quali meningite o encefalite. Generalmente il malato si rimette spontaneamente in 3-5 giorni, ma la malattia può essere anche mortale in individui anziani e immunodepressi.

Gli uccelli stanziali e soprattutto quelli migratori rappresentano il principale focolaio della malattia. Sono stati gli uccelli migratori infatti che hanno diffuso il virus dall'Africa, dove questo é stato diagnosticato la prima volta, al Medio Oriente, in India, nel Sud est dell'Europa e nel Nord-America.

In Europa la malattia è poco diffusa; i pochi casi di encefalite dovuti a questo virus si verificano generalmente tra la fine dell'estate e l'inizio dell'autunno.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale